Direzione obbligatoria (40)

Direzione obbligatoria

La notte affascina in città con le luci e i colori , ma non è facile catturarla. Le macchine che passano con i fari accesi, le lunghe scie luminose che si vedono in autostrada. Un breve viaggio questa sera accompagnata dalla mia macchina, provando un po’ di foto improbabili, solo per vedere cosa ne venisse fuori. Quasi quasi la prossima volta ci provo ancora.

Il mio progetto continua, non sempre l’idea dello scatto arriva in tempo e, a volte, non ho voglia di scrivere il post, però sono già 40 giorni. Leggendo quanto scrivono altri miei compagni di viaggio, mi consolo: non sempre sono  soddisfatti del loro lavoro,  l’importante è continuare. In fin dei conti non c’è scritto da nessuna parte che ogni scatto debba essere un capolavoro.

Manuale: pag. 130 – Visualizzazione delle immagini su di uno schermo televisivo.

Immagini: Oggi ho scoperto Paolo Roversi, fotografo specializzato in ritratti e in fotografie di moda.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1
  • apertura: f/5,6
  • ISO: 400

Un groviglio di cavi e di idee (39)

Grovigli di cavi e idee

Pensieri e idee che si incrociano e aggrovigliano leggendo, studiando e sognando. Domande complicate a cui non è possibile trovare una risposta certa. E poi una piccola creatura che ti parla e ti guarda fiduciosa e tutti i problemi vengono ridimensionati.

Questa è la frase per questo fine settimana:

“The separation of talent and skill is one of the greatest misunderstood concepts for people who are trying to excel, who have dreams, who want to do things. Talent you have naturally; skill is only developed by hours and hours and hours of beating on your craft.”
– Will Smith

Anche se le cose non vengono come vorremmo, l’importante è esercitarsi a farle sempre meglio.

Immagine: Le foto di Nicolesy/Nicole Young, fotografa specializzata in stock photography.

Manuale: pag. 19 – Funzioni di base (regolazione della nitidezza e impugnatura della macchina).

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/60
  • apertura: f/2,8
  • ISO: 200

La mia visione del mondo (38)

La mia visione del mondo

Dietro la macchina fotografica il mondo mi appare più divertente e interessante. E’ come se i pensieri e le sensazioni acquisissero una forma. Un modo per comunicare e scoprire.

Manuale: pag. 61 – Consigli sullo scatto

Immagine: Un altro grande fotografo di moda Michael David Adams. Il genere non mi piace molto, ma dopo il secondo gettotutorial di Sara Lando sul ritocco beauty, guardo tutte le immagini con una attenzione differente.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/50
  • apertura: f/3,2
  • ISO: 200

Incanto (37)

Incanto

Fotografare una bellissima pianta fiorita mi sembrava un’impresa facile, in realtà la moltitudine di fiori che compaiono nelle immagini rende lo scatto disordinato, pieno di macchi rosa. Mi è sembrato un po’ come quando si tenta di definire i propri obiettivi e priorità e non si riesce a capire quale scegliere.

Immagini: Visi e corpi incantevoli, sono le foto del “beauty photographer” Stephen Eastwood. I suoi scatti (carissimi) sono molto ben costruiti e perfetti. Pensavo esistessero solo i fotografi di moda, lui invece si occupa di fotografare volti truccatissimi, un genere che in fondo non è poi così lontano dai miei amati still life.

Dice di usare solo obiettivi luminossimi, perché scatta con un apertura  minima di f/7.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18/55mm
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/40
  • apertura: f/5,6
  • ISO: 400

L’ispirazione nel frigorifero (36)

L'ispirazione nel frigorifero

Uno scatto colorato e vivace, giocando con due peperoni trovati in un sacchetto nel frigorifero. Le forme della frutta e della verdura sono la mia ancora di salvezza quando l’ispirazione tarda a venire e le lancette implacabili si avvicinano alle 24.

In questi giorni sono affascinata da tutto ciò che riguarda la ricerca del proprio stile fotografico e come farlo evolvere. Ma conviene rimanere nel genere che si conosce o è meglio provare strade diverse?

Manuale: pag. 67 – Selezione di un Picture Style. Un giorno dovrò fare alcune prova per capire bene la differenza, è una funzionalità che non uso mai.

Immagini: oggi è il turno di Liz Kuball, una fotografa americana che lavora dal 2006 e ha già ricevuto un po’ di riconoscimenti. Sul suo blog compare la seguente frase:

It seems so unnecessary to put an age limit on calls for entry, especially when the terms emerging and talent have nothing to do with when a photographer was born.

Sperem 😉

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1.4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/60
  • apertura: f/2,0
  • ISO: 200

Rapida cura (35)

Una rapida cura

Anche questo lunedì è dedicato al gruppo di Flickr MacroMonday: tema di questa settimana “That’s sick – E’ malato“. La ricerca di una cura per guarire mi è sembrata una buona intepretazione: ogni tanto sembrano non esistere vie di uscita e poi inaspettatamente si trova la soluzione.

Sono arrivata già al 35 scatto: è un progetto più faticoso di quanto pensassi, ma sono molto soddisfatta dei miei progressi nell’uso della macchina e nell’inquadratura.

Immagine: un giro per il gruppo di Flickr per ammirare le idee e le diverse sfaccettature nell’interpretazione dello stesso tema. La fotografa Julie Blackmon, che presenta una particolarissima serie di fotografie di case e famiglie con bambini, un po’ autobiografiche e un po’ immaginifiche. (Thanks to James.)

Manuale: pag. 84-85 – Registrazione di un Picture Style.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18/55mm
  • lunghezza focale: 55mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: auotmatica
  • otturatore: 1/80
  • apertura: f/5,6
  • ISO: 100

E se fossero dei fiori? (34)

E se fossero dei fiori

Malgrado la bellissima luce di questa giornata autunnale, mi è mancato lo spunto e non ho scattato nessuna foto. E poi girando per casa un po’ disperata perché il tempo passava inesorabile, sono riuscita a immaginare lo scatto di oggi.

Mi piacerebbe riuscire a trovare un tema per i prossimi scatti. Suggerimenti?

Immagini: I ritratti di Arnold Newman.

Photography, as we all know, is not real at all. It is an illusion of reality with whicg we create our own private world.

Manuale: pag. 87 – Impostazione dello spazio colore (sRGB o Adobe sRGB).

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 35/135mm
  • lunghezza focale: 135mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: manuale
  • otturatore: 1/50
  • apertura: f/5,6
  • ISO: 200

Prospettiva di luci e colori, ovvero tutela della privacy (33)

Prospettiva di luci e colori

Gli scatti di oggi sono stati tutti “censurati” dalla mia impostazione di privacy: nessun minore a meno che non sia autorizzata dai genitori. Ecco quindi i neon colorati visti dentro una vetrina di Riva del Garda. Si potrebbero interpretare come possibili idee o prospettive future: affascinati, ma non è possibile capire quanto siano valide.

Manuale: pag. 78 – Impostazione della compensazione dell’esposizione. Funziona in modalità creativa, ma non incompletamente manuale M.

Immagini: tante, alcune belle altre meno, ma tutte interessanti. Il punto di partenza è stata la versione elettronica del numero 19 di JPG Magazine, numero intitolato “Faith“. Rivista interessante con una comunità di fotografi che mi piacerebbe continuare a seguire.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/250
  • apertura: f/4,0
  • ISO: 100

Colorando il mondo di nuovi colori (32)

Colorando il mondo di nuovi colori

Una ventata di ottimismo. E il desiderio di giocare con la luce e i colori. Con la speranza e la  fiducia nel domani. Che magari deve un po’ essere aiutata.

Manuale: pag. 109 – Menu, impostazione dell’intervallo di spegnimento automatico e della luminosità dello schermo LCD.

Immagini: oggi è il turno di una fotografa milanese, Sara Lando, con un blog e una sezione molto utile: Gettofotografia, “sono solo raccolti un paio di biechissimi barbatrucchi per fare meno fatica quando si ha a che fare con attrezzatura limitata”. Un giorno magari proverò a scriverle 🙂

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/100
  • apertura: f/3,2
  • ISO: 200

Dov’è il mio spazio? (31)

Cercando la propria nicchia

Ogni tanto mi sembra impossibile riuscire a trovare un posto e un po’ di tempo tutto per me. Ma questa volta non voglio mollare.

Manuale: pag. 172 – Guida alla risoluzione dei problemi, alimentazione.

Immagini: Carl Bower fotogiornalista americano. Con le fotografie si possono raccontare storie terribili.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18-55mm
  • lunghezza focale: 22mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/25
  • apertura: f/2,5
  • ISO: 400

Tra gusci e noci (30)

Gusci e noci

Ogni tanto c’è la voglia di cambiare, altre volte è un piacere tornare su di una strada conosciuta e provare piccole variazioni sul tema. Il piacere di vedere crescere le proprie conoscenze è enorme.

E poi, quando meno me lo aspetto, leggo frasi come questa:

On the other hand, resist over-analyzing the situation as that can lead to paralysis. Weigh the facts, but learn to trust your gut as well. You only live once. There’s no sense in going through the motions miserably or working in a job because you think it will bolster your resume or impress your friends. Work and happiness shouldn’t be mutually exclusive; the more you love what you do, the more successful and fulfilled you’ll be. Pardon me for waxing philosophically, but finding the courage to pursue my passion was a critical life lesson for me.

(da “Tips for Decorating Cookies from Cookie Swap Book Author, Julia Usher” su Ms. Adventures In Italy)

e non smetterei mai di sognare.

Manuale: pag. 66 – Informazioni su RAW e RAW+L.  L’estensione dei file RAW è CR2 (i file L sono file jpg).

Immagini: Un po’ di blog oggi: Rayan Brenizer, fotografo di matrimoni (genere affascinate e un po’ strano), Ramus Rasmussen (stock-photographer)  e sua moglie Kelly Cline (food photographer con un sito ben realizzato).

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/50
  • apertura: f/2,2
  • ISO: 200

Lasciare un segno (29)

Lasciare un segno

La mia mano e quella di altre persone che vivono la rete e che erano presenti all’ “Unpacking SMAU“: non ero lì come fotografa, ma poi non ho resistito.

Manuale: pag. 90 e 91 – Bilanciamento del bianco. Lo uso spesso, ma poi dovrei ricordarmi di rimettere quello in automatico prima di spegnere la macchina.

Immagini: –

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18-55
  • lunghezza focale: 30mm
  • modalità: normale P
  • messa a fuoco: manuale
  • flash: attivo
  • otturatore: 1/60
  • apertura: f/4,5
  • ISO: 400