E per una volta sono arrivata per prima (77)

E per una volta sono arrivata per prima 800x532 E per una volta sono arrivata per prima (77)

Ho la sensazione poco piacevole di essere in ritardo sempre, per tutte le cose. E’ come se non riuscissi mai a fare tutto quello che vorrei/dovrei fare. Ho il sospetto che forse dovrei ridimensionare le mie aspettative: non posso fare tutto e sempre.
Secondo me ci sono delle fortunatissime persone, superefficienti che riescono a fare sempre tutto e bene, e poi ci sono le persone normali.

Riuscire ad armonizzare tutti gli aspetti di una vita moderna, un po’ virtuale e un po’ normale, non è per nulla semplice.

Englis abstract: “Today I wasn’t late!” – It is so difficult to organize my life: I am always late.

Immagini: le foto di Sofia Sanchez e Mauro Mongiello per Vogue Italia.

Manuale: pag. 19 – Informazioni sul mirino

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18-55mm
  • lunghezza focale: 37mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 0.3
  • apertura: f/4,5
  • ISO: 100
  • http://jamesberghout.com James Berghout

    Oh, I love this photo. It's nearly symmetrical, but not quite. The converging lines…the b&w…it all works.