Festeggiamo! (21)

Un brindisi 800x532 Festeggiamo! (21)

Sono arrivata a 21 giorni e questo è già un ottimo risultato. E finalmente sto prendendo confidenza anche con il manuale: la possibilità di scegliere la luminosità di uno scatto mi fa intravedere possibilità e potenzialità enormi.

Oggi ho letto e apprezzato questo pensiero di Scott Burne

Just relax and be yourself. You don’t have to wear a beanie cap and talk like an artist just to impress people. Unless that’s part of your real personality, shelve it. Just be yourself. This ties strongly to my first suggestion. If you’re not sure who you are, remember, you are NOT your photography. You are the person BEHIND the image. Don’t be afraid to let that infect your work.

Manuale: pag. 13 – Precauzioni per l’uso. Quando la macchina si surriscalda potrebbe anche provocare leggere ustioni. E’ come leggere il bugiardino dei medicinali, poi ti viene voglia di non prenderli.

Immagini: Giornata dedicata agli scatti di Andrew Phelps, fotografo americano che dalla fine degli anni 90 risiede in Austria. Un tipo forse un po’ noioso e molto metodico, con un sito un po’ triste. I suoi scatti, tutti caratterizzati da colori un po’ freddi e slavati, dopo un po’ diventano ipnotiche rappresentazioni di un mondo quasi senza abitanti.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/100
  • apertura: f/3,2
  • ISO: 200