Tentando di mettere a fuoco

Tentando di mettere a fuoco

Tra tante idee alcune improvvisamente sembrano diventare più nitide e i particolari inizano a definirsi. Però è difficile riuscire a rimanere concentrati e non perdere tempo nella miriade di cose che richiedono quotidianamente la nostra attenzione.

Altrimenti si rischia di dimenticarsi la macchina fotografica nella borsa e di non tirarla fuori mai. 🙂

L’area di lavoro

Area di lavoro

La nascita delle idee è sempre assai affascinante, ma vederle sbocciare durante le discussioni periodiche di sei persone aiutate da una comunità assai vivace e affiatata che si è creata intorno al WePadProject, lo è ancora di più. L’unico problema è che dopo avere lasciato libera l’immaginazione, adesso è davvero difficile tornare con i piedi per terra per arrivare a definire a qualcosa di realmente realizzabile.

Siamo arrivati a definire il candidato finale, che nella mia immaginazione è una sorta di estensione della memoria che mi aiuti a ricordare e a fare più velocemente tutte le incombenze che ingarbugliano la mia giornata.  Se poi riuscisse anche a non farmi rimandare continuamente tutto ciò che non amo fare, per aiutarmi a non essere sempre in ritardo, per me sarebbe davvero il massimo!

Ecco le foto della brainstorming di mercoledì 23 marzo 2011.

Un groviglio di cavi e di idee (39)

Grovigli di cavi e idee

Pensieri e idee che si incrociano e aggrovigliano leggendo, studiando e sognando. Domande complicate a cui non è possibile trovare una risposta certa. E poi una piccola creatura che ti parla e ti guarda fiduciosa e tutti i problemi vengono ridimensionati.

Questa è la frase per questo fine settimana:

“The separation of talent and skill is one of the greatest misunderstood concepts for people who are trying to excel, who have dreams, who want to do things. Talent you have naturally; skill is only developed by hours and hours and hours of beating on your craft.”
– Will Smith

Anche se le cose non vengono come vorremmo, l’importante è esercitarsi a farle sempre meglio.

Immagine: Le foto di Nicolesy/Nicole Young, fotografa specializzata in stock photography.

Manuale: pag. 19 – Funzioni di base (regolazione della nitidezza e impugnatura della macchina).

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/60
  • apertura: f/2,8
  • ISO: 200