Con il naso schiacciato sulla finestra (68)

Guardando fuori dalle finestre

Le gocce sul vetro meritano sempre di essere osservate e il ticchettio della pioggia è piacevole, ma oggi io avevo voglia di sole. Avrei voluto uscire e sentirne i raggi tiepidi, dimenticandomi per un po’ del grigio che ha circondato Milano in questo ultimo mese (forse me ma a me sembra un’eternità). E poi non è giusto che tutte le domenica ci sia brutto tempo…

A parte le lamentele sul tempo, è vero che avere la macchia fotografica sempre a portata di mano è utile. Qualcosa improvvisamente attira il nostro sguardo, un pensiero veloce e ecco che l’attrezzatura esce dallo zaino. 🙂

Seguire il suggerimento di Tasra ed avere un tema è sicuramente di grande aiuto: il mio tema di oggi era DROPS, anche se pensavo a qualcosa di diverso.

English abstract: “With my nose on the window” – I am  little upset because of the heavy rain, but the horrible weather allowed me to shot this picture.  Having a theme (thanks Tasra) and a camera with me, makes my project easier and more interesting.

Manuale: pag. 70 – Scene in movimento

Immagini: Le riviste allegate ai giornali di sabato sono sempre piene di immagini più o meno interessanti. E’ comunque una bella attività da fare sotto le coperte.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 18-55mm
  • lunghezza focale: 55mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: manuale
  • otturatore: 1/125
  • apertura: f/7,1
  • ISO: 200