Accartocciarsi

Accattocciarsi

Ma le passioni durano per sempre o ad un certo punto ci annoiano e le abbandoniamo? Quello che amavamo fare 15 anni fa lo facciamo ancora? E i blog che curiamo con tanta passione adesso, dedicandoci tempo e risorse, fra 10 anni ci saranno ancora o rimarranno come scheletri solitari solo dentro la cache di Google?

Un post solo di domande forse non ha senso, ma le risposte per ora non le ho. Nel mio caso in 15 anni le cose sono cambiate tantissimo ma alcune delle mie passioni non sono sparite, si sono forse solo ridimensionate e aspettano fiduciose,  mentre ne sono comparse di nuove che si affiancano a nuove responsabilità. Alcune però sono accartocciate e avvizzite come foglie d’autunno.

Dati scatto: Canon EOS 450D e Canon EF 50mm-1.4 – 1/50 sec con f/4.0 e ISO 200 – elaborata con Aperture.

Sole autunnale

ghiande

Per me fotografare non è solo scattare il tasto della macchina fotografica, ma è pensare la foto, scattare e rielaborare il tutto al computer. Però cambiare gli strumenti su cui si sta lavorando, si traduce sempre in qualche passo indietro e a dovere imparare di nuovo delle cose che si davano per scontate.

Oggi ho imparato che se da Aperture esporto come TIFF e poi riapro in Photoshp perdo tutti i dati EXIF della foto. Devo trovare una strada alternativa. Ma voi come fate?

Dati scatto: Canon EOS 450D e Canon EF 18-55mm (lunghezza focale 55mm) – 1/80 sec con f. 8mm e ISO 100 (manuale con messa a fuoco manuale) – elaborata con Aperture e Photoshop Elements

Il caldo dell’autunno (47)

Le meraviglie dell'autunno

In una giornata piovosa e umida, poche cose posso essere piacevoli come andare a salutare un’amica che parte (buon viaggio Lui), salutare gente simpatica in una casa accogliente e scoprire un dolce delizioso come questo muffin: la ricetta non la conosco (Sara l’hai pubblicata?), ma so che contiene anche cioccolata, noci e banane.  Ecco quindi questo scatto da food-blogger per ringraziare tutti del bel pomeriggio.

Parlare dei propri sogni e delle proprie aspirazioni ci permette di capire meglio che cosa desideriamo davvero e di ricevere degli stimoli e dei suggerimenti in maniera del tutto inaspettata. A poi ci sentiamo più forti e più decisi, forse pronti a tentare, pur sapendo che si andrà incontro a delusioni e difficoltà.

English abstract:The autumn warmnt”  – This was a beautiful afternoon: I met some friends, eat this fabulous Sara’s muffin and  spoke of my dreams.

Talking of my  dreams and aspirations  is so important: I understand what I really want and sometimes I receive new and completely unexpected suggestions. Today I feel stronger and more determined, perhaps I am ready to try, and I don’t fear disappointments or difficulties.

Immagini: il portfolio di Alessandro Guerani contiene degli scatti molto belli e bene realizzati. Oltre alle sezioni sul cibo e gli still life (come al solito i miei preferiti e a cui mi sono ispirata per lo scatto di oggi), trovo molto poetica la sezione su Bologna in bianco e nero. Un grosso in bocca al lupo ad Alessandro per il Food~0~grafia 2.0 suo blog appena rinnovato.

Manuale: pag. 136 – Stampa. Non sono scura che stamperò ami direttamente dalla macchina fotografica, un minimo di post processing delle immagini è sempre necessario.

Dati scatto:

  • macchina: Canon EOS 450D
  • obiettivo: Canon EF 50mm/1,4
  • lunghezza focale: 50mm
  • modalità: manuale
  • messa a fuoco: automatica
  • otturatore: 1/40
  • apertura: f/4,0
  • ISO: 200